Tecarterapia

IL NOSTRO CENTRO SI AVVALE DI PROFESSIONISTI SPECIALIZZATI E AGGIORNATI NELL'USO DELLA TECNOLOGIA HUMAN TECAR

Centro TECAR


La Tecarterapia è un sistema di trasferimento energetico resistivo e capacitivo che funziona nell'ambito delle radiofrequenze a onde lunghe 0.5 Mhz, 0,750 Mhz, 1,0 Mhz. Essa non agisce per somministrazione diretta di corrente dall'esterno e neppure per elettro-shock delle cellule. Infatti, richiama le cariche elettriche naturali da tutto il corpo, aumentando i processi metabolici cellulare e permette di ripristinare la fisiologia tissutale mediante la combinazione di due meccanismi: l'ipertermia profonda (non per cessione di calore ma per naturale incremento della temperatura interna); l'innalzamento del potenziale energetico delle membrane cellulari.

Il trattamento consiste in un "massaggio" effettuato dal fisioterapista tramite un elettrodo in ceramica o in metallo a seconda se si voglia lavorare con il sistema capacitivo (più adatto per i tessuti con maggior presenza d'acqua come quello muscolare o quello connettivo), oppure tramite il sistema resistivo (per tessuti con meno presenza d'acqua, come tendini, legamenti, osso). 

Indicazioni: le varie patologie trattabili sono suddivisibili a grandi linee in tre gruppi: 1) articolari: distorsioni, versamenti, artosinoviti, s. da sovraccarico o da impatto , s. meniscali, condropatie, lombalgie; 2) muscolari: comprendenti lesioni con perdita di continuità I- III grado, mioentesiti, esiti fibrocicatriziali; 3) tendinee: costituite da tendinite acute e croniche, paratenoniti ed enteropatie. 

Controindicazioni: donne in gravidanza e portatori di pace-maker.

In particolare la Tecarterapia trova indicazione nelle seguenti patologie:


MUSCOLARI 
- Contratture 
- Contusioni
- Elongazioni
- Lesioni di I° grado 
- Lesioni di II°gradoMiositi 

TENDINEE
- Tendiniti 
- Peritendiniti: dell'achilleo del rotuleo,
della cuffia dei rotatori,
del capo lungo,
del bicipite brachiale
- Tenosinoviti: morbo di De Quervain sindrome di Dupuytren 
- Tendinopatie inserzionali: epicondilite 
- Epitrocleite sindrome degli Ischio-crurali, sindrome Retto- adduttoria (pubalgia) 
- Tendinosi(pubalgia) 
- Tendinosi 

OSTEO CARTILAGINEE 
- Contusioni 
- Distorsioni
- Elongazioni
- Artrosi:gonartrosi lombartrosi cervicoartrosi coxartrosi rizoartrosi
- Periostiti 
- Fratture da stress
- Esiti di Fratture
- Sesamoiditi 

BORSE SIEROSE FASCE 
- Borsiti: cisti di Baker 
- Borsite sub 
- Acromio
- Deltoidea 
- Borsite oleocranica 
- Borsite patellare 
- Fasciti
- Fascite Plantare 

NEURALI
- Neuromi:neuroma plantare metatarsalgia di Morton
- Sindromi canalicolari: tunnel Carpale
- Tunnel Tarsale

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Clicca sulla busta !

sarai aggiornato periodicamente sulle nostre ultime novità

Studio Fisioterapico Salute e Sport s.r.l.

Copyright © 2018 Studio Fisioterapico Salute e Sport S.r.l. Realizzato da © Kreattivaweb

Search